Linea d’Ombra, festival dell’arte a Salerno

Saranno le suggestive immagini tridimensionali realizzate sul lungomare di Salerno dallo street artist argentino Eduardo Relero a far da contorno alla XXI edizione di Linea d’Ombra – Festival Culture Giovani, in programma dal 5 al 12 novembre.

Le immagini sono state realizzate dall’artista – da anni trapiantato in Spagna – all’Arenile Santa Teresa.

Quattro giorni di lavoro per realizzare un’opera pittorica in 3D dedicata al tema del festival, “Il terzo pianeta – Viaggio sulla Terra”.

Numerosi gli eventi in programma nell’ambito della kermesse diretta da Peppe D’Antonio e Luigi Marmo. Tra gli ospiti attesi, Elio Germano e Teho Teardo, in scena con ‘Viaggio al termine della notte’, Nada, Enzo Avitabile, Baba Sissoko, gli autori di Spinoza e Lercio, il geologo Mario Tozzi.

Nell’ambito del festival, inoltre, il concorso CortoEuropa, che coinvolgerà 21 cortometraggi di giovani registi europei. Poi le rassegne dedicate a Martin Scorsese, al fotografo e regista Yann Arthus Bertrand ed alla scena cinematografica brasiliana.