Lettera aperta degli imprenditori di Battipaglia

“Come imprenditori e cittadini di Battipaglia ci troviamo in una situazione critica, in crescente preoccupazione per le sorti delle nostre attività, con un’amministrazione che non ci dà risposte né tanto meno provvede di sua spontanea volontà e determinazione a migliorare le condizioni in cui versa la città. Task Force e il “gioco delle tre carte.

Una Task Force: questa è stata la risposta del comune di Battipaglia alle richieste, urgenti e fattive dei commercianti tutti e in particolare dell’ associazione “VIVI@BATTIPAGLIA”. Dopo un’emergenza sanitaria epocale con conseguenze economiche senza precedenti, questa amministrazione decide di convocare un consiglio comunale per istituire una task force, la quale, una volta istituita, rimanda tutto ad un nuovo consiglio comunale. I commercianti assistono sbigottiti a questo “gioco delle tre carte”. Se non ci fosse da spendere lacrime amare per la gravissima situazione che pagano sulla loro pelle famiglie, imprese e lavoratori, questo potrebbe essere davvero un film comico, cinico, degno di grandi interpreti. A questo punto la domanda nasce spontanea: il nuovo consiglio comunale rimanderà tutto ad una nuova task force? Restiamo in attesa. Forse, di un nuovo giro di giostra?”