Legambiente Pagani. “Il nostro interesse? La tutela del territorio”

Legambiente Pagani interviene in maniera forte per chiarire la sua posizione nella città di Pagani. Negli ultimi giorni il gruppo ambientalista è finito sotto attaccato, dopo una denuncia partita dal gruppo consiliare di Fratelli d’Italia, in merito all’affidamento in appalto del servizio provvisorio di trasporto rifiuti in città.  “L’impegno civile e la difesa dei nostri territori e delle sue naturali bellezze. E’ questo il nostro unico interesse – scrivono dal Circolo Cittadino – Chi conosce la storia e l’impegno di Legambiente sa quanti sacrifici comporta tutto ciò. Da anni portiamo avanti temi di educazione e di sensibilizzazione ai temi ambientali. Siamo stati nelle scuole, nelle associazioni, in strada, sotto il sole e sotto la pioggia. Sempre e totalmente in forma volontaria e gratuita. Ci corre allora l’obbligo di smentire, nel modo più fermo possibile, quanto apparso qualche giorno fa sulla stampa – conclude la nota – A noi dispiace, probabilmente il nostro progetto di impegno civile non piace a qualcuno, ma è lecito avere opinioni diverse. Ciò che invece non è lecito e non attiene in alcun modo al diritto di cronaca e di critica è affermare che la nostra associazione sia il frutto di clientele politiche o economiche. Naturalmente, procederemo a norma di legge, al fine di tutelare la nostra associazione, i suoi iscritti e la sua onorabilità.”