L’Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino, la selezione di 12 figure di Dirigente Medico

L’Azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale ed Alta Specialità “San Giuseppe Moscati” di Avellino ha pubblicato un bando per la selezione di 12 figure di Dirigente Medico, specialità Medicina Chirurgia Accettazione e Urgenza con inquadramento a tempo indeterminato.

I requisiti specifici indicati nel bando:

Laurea in medicina e chirurgia;

Iscrizione all’albo dell’ordine dei medici attestata da certificato in data non anteriore a sei mesi rispetto a quella di scadenza del bando;

Specializzazione nella disciplina oggetto del concorso ovvero in disciplina equipollente.

Sono ammessi alla procedura concorsuale i medici in formazione specialistica iscritti all’ultimo anno nella specifica disciplina bandita, ad esclusione di discipline affini, che, all’eventuale esito positivo della procedura, saranno collocati in graduatoria separata. L’eventuale assunzione a tempo indeterminato sarà subordinata al conseguimento del titolo di specializzazione e all’esaurimento della graduatoria dei medici già specialisti alla data di scadenza del bando.

Prova scritta:

Relazione su caso clinico simulato o su argomenti inerenti alla disciplina messa a concorso o soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti alla disciplina stessa;

Prova pratuica:

Su tecniche e manualità peculiari della disciplina messa a concorso; – La prova pratica deve comunque essere anche illustrata schematicamente per iscritto.

Prova orale:

Sulle materie inerenti alla disciplina a concorso nonché sui compiti connessi alla funzione da conferire. Il superamento della prova scritta e pratica è subordinato al raggiungimento di una valutazione di sufficienza espressa in termini numerici di almeno 21/30. Il superamento della prova orale è subordinato al raggiungimento di una valutazione di sufficienza, espressa in termini numerici di almeno 14/20.

Per la valutazione dei titoli la Commissione dispone, complessivamente, di 100 punti così ripartiti:

20 punti per titoli

80 punti per le prove di esame.

I punti per le prove di esame sono così ripartiti:

30 punti per la prova scritta

30 punti per la prova pratica

20 punti per la prova orale.

Per le modalità di presentazione della domanda, i criteri di valutazione dei titoli, l’elenco della documentazione completa da allegare raccomandiamo un’attenta lettura del bando, accessibile anche dalla pagina dedicata del sito dell’azienda.

La scadenza per l’invio delle candidature è  il 16 giugno 2019.