La Sarnese non crolla a Nardò, primo punto per i sarrastri

Guido Mennella

La Sarnese conquista il primo punto in campionato sul difficile campo del Nardò. Al “Giovanni Paolo II” finisce 0-0 il match tra i sarrastri e i salentini, al terzo pareggio consecutivo in altrettante gare giocate. Il Nardò di Taurino si schiera col consueto 3-5-2,  con Molinari e Kyeremateng in attacco. La Sarnese di Cusano, priva dello squalificato Langella, sceglie il 4-2-3-1 con Maione centravanti. Primo tempo che ha visto protagonisti i padroni di casa pericolosi sopratutto con Bertacchi e Benvenga su calcio piazzato. Nella ripresa la squadra di Cusano si è chiusa ulteriormente ostacolando così ogni sortita offensiva dei granata. Mennella, poi, si è esaltato a più riprese negando la gioia del gol a Molinari.

NARDÒ-SARNESE 0-0

NARDÒ (3-5-2): Rizzitano, Cassano, Versienti, Bolognese (84′ Palmisano), Kyeremateng, Centonze (59′ Senè), Benvenga, Muci (59′ De Pascalis, 92′ Cordella), Bertacchi, Molinari, Prinari (93′ Gigante). A disposizione: Mirarco, Aquaro, Lezzi, Giglio. Allenatore: Roberto Taurino.

SARNESE (4-2-3-1): Mennella, Adamo, Terracciano (18′ Pantano), Muollo (46′ Sorriso), Girardi, Tortora, Varriale, Cassata (89′ Miccichè), Maione (76′ Cacciottolo), Sannia, Sellitti. A disposizione: Montella, Caruso, Celentano, Cinque, Barra. Allenatore: Pompilio Cusano.

Arbitro: Gabriele Gandolfo (Bra). Assistenti: Stefano Barale (Torino) e Gianluca Pischedda (Torino).

Note – Terreno di gioco in discrete condizioni, pomeriggio soleggiato con temperatura intorno ai 23°. Ammoniti: Palmisano (N); Cassata, Sorriso (S). Espulsi: /. Recupero: 30″pt, 5’st.