La Nostra Gente al tempo del Coronavirus – Teresa Civale

Sincera, arguta, pronta a fare il proprio dovere di edicolante ogni giorno nella sua Nocera Inferiore. Ecco il suo punto di vista sui giorni che viviamo.

Il covid19, per il nostro Paese, è stato come il vaso di Pandora. Il nostro governo con i suoi ritardi ha ottenuto gli stessi effetti. Sono venuti fuori i limiti di un paese ormai nella merda da anni. Sono anni che il popolo non è al centro della politica italiana. È inaccettabile e da criminali aspettare il nemico con le mani in tasca. Perché così il nostro governo ha aspettato il virus, sottovalutando il laboratorio: Wuhan. Legato agli interessi a costo della vita umana. Ha voluto salvaguardare il cuore del Pil. Perchè è questa la verità. L’economia, l’ha vinta! E ancora resiste, l’industria è attiva al 90% grazie a revoche. Il popolo ignorante. La scuola, non pervenuta. Nella nostra realtà, saccenza e egoismo …sempre. Anche se sono in guerra! Credo sia il disastro più grande dell umanità. Una mattanza Inps. In ogni caso, il covid-19, è un’opportunità per prendere coscienza di quello che siamo in questa vita …niente. Scusami per il ritardo, ma covid …mi ha distrutto l’equilibrio psicofisico dei miei figli. In casa, si combatte come negli ospedali. Se esco viva, sarò superstite miracolata!!!!!!