Kart: gran chiusura “estiva” a Sarno con Trofeo Pagliuca e Rok Cup

Ultima gara a Sarno prima della pausa estiva con il Trofeo Pagliuca e la tappa della Rok Cup per il Centro Sud. 56 piloti verificati nella giornata di domenica hanno preso parte alla gara divisi in 6 classi composte di cui due dedicate al monomarca del motorista Rok by Vortex. Il trofeo, incastonato quest’anno fra eventi nazionali ed internazionali, ha comunque mostrato un eccellente spettacolo in pista sin dall’inizio delle attività coincise con le prove cronometrate, con le PreFinali e con le gare di Finale della domenica pomeriggio. Temperature miti fin dal sabato e condizioni di gara perfette.

Per le prove di qualifica, il miglior tempo sui nuovi 1550 metri a giro del Circuito è stato così segnato: A. Barretta (DR/Tm) nella 125cc Prodriver Under con 59.730; A. Guerrera (MadCroc/Tm) nella 60cc Mini con 1.10.019; P. Tizzano (Italcorse/Lke) nella Entry Level con 1.16.186; V. Di Marino (Pcr/Tm) con 1.00.537 nella 125cc Gentleman KZ. Nelle classi Rok Cup invece, miglior tempo per R. Florindo (Senior) con 1.01.328 e per F. Rossi (MiniROK) con 1.08.528.

Il programma è proseguito con le gare di PreFinale. 6 gare in tutto fra i sei ed i dodici giri a secondo delle classi. Ha iniziato la 125 Prodriver+Club con la griglia stabilita dalle qualifiche e la vittoria andata a F. Fanelli (CRG/Tm) che partirà come gli altri vincitori di classe dalla pole per la Finale. Seconda gara in programma è stata la 60cc Mini sul meglio degli otto giri. Vittoria andata a A. Guerrera (MadCroc/Tm). Prefinale anche per la classe Entry Level, sei giri e primo alla bandiera a scacchi è stato A. Filogamo (TopKart/Lenzo) in battaglia con Tizzano e dopo decisione della direzione di gara. A seguire la 125cc Gentleman KZ con il poleman V. Di Marino (Pcr/Tm) che si aggiudica anche la gara. Per quel che riguarda le due classi composte della ROK, vittorie in PreFinale per R. Florindo (Senior) nella classe accorpata Junior + Senior e per R. Mazzola di un soffio su F. Albanese nella Mini Rok.

Finali della 20esima edizione del Trofeo “G. Pagliuca”. A. Barretta (DR/Tm) nella 125cc Prodriver+Club dopo lo stop della prefinale, agguanta la vittoria segnando anche il giro più veloce in gara; tocca poi alla 60cc Mini dove è ancora A. Guerrera (MadCroc/Tm) a vincere precedendo D’Auria e Fornaro; grande show nella Entry Level dove a vincere la Finale è stato G. Capuano (TopKart/Lke) che regola di pochi metri e centesimi A. Filogamo in seconda posizione. Si esalta la classe 125cc Gentleman KZ con una fantastica volata nel finale che ha visto primo N. De Marco (Energy/Tm) con V. Di Marino e S. Crispo a concludere il podio in meno di un fantastico secondo.

Turno delle Finali per la ROK. Si aggiudica la tappa di Sarno per il Centro Sud in occasione del Trofeo Pagliuca, R. Florindo (Senior) autentico dominatore in pista e per la giornata e super Rocco Mazzola (Mini ROK) distanziando con meno di un secondo gli altri due del podio Croccolino ed Albanese.