“Io so e ho le prove”: appuntamento sabato sera a Pagani per Scenari

Arriva al Centro Sociale di Pagani, per la quinta serata di Scenari Pagani, “Io so e ho le prove” di e con Giovanni Meola, tratto dall’omonimo libro di Vincenzo Imperatore, caso letterario del 2015 ed ancora in auge alle cronache per l’attualità della tematica trattata.
Lo spettacolo di Meola, a cura di Virus Teatrali, ha adattato al testo teatrale la storia di un ex-manager bancario che denuncia i misfatti interni all’istituto di credito in cui lavora e comuni all’intero settore bancario nazionale. Vengono svelati i segreti e le strategie in ambito fiscale e la manipolazione ai danni dei correntisti. Particolare l’ausilio in scena, per un monologo, di una musicista/rumorista (Daniela Esposito) che accompagnerà il personaggio principale nel suo racconto, interpretando inoltre, coloro che il bancario incontrerà nella sua vita. Prima dello spettacolo, oltre all’usuale appuntamento con l’Aperi-spettacolo “Tarallucci e Vino” curato da Ritratti di Territorio di Nunzia Gargano, è previsto un incontro con l’autore del libro da cui è tratto lo spettacolo, Vincenzo Imperatore. Appuntamento, dunque, fissato per le ore 20:00 di sabato 16 marzo.