Insieme per Scafati. SS 268 su via Sant’Antonio Abate: si lavori alla soluzione

13
Riceviamo e pubblichiamo la nota del gruppo consiliare “Insieme per Scafati” sulla questione del nuovo svincolo della SS 268.
Ecco il testo
E’ da svariati mesi che denunciamo le problematiche dell’innesto della SS 268 su via Sant’Antonio Abate. Ora che è stato aperto il nuovo casello di Angri Nord, se ne è accorto anche il Sindaco Salvati che evidentemente aveva fatto i sopralluoghi circa un anno fa solo per essere fotografato.
E come sua abitudine, ora che scopre il problema, accusa le precedenti amministrazioni, dimenticando di averne fatto parte per diversi anni.
L’Amministrazione deve mettersi al lavoro anche tecnicamente, senza indugio e senza chiacchiere, per portare avanti una soluzione utile a creare un innesto adeguato e praticabile, richiedendo alla Regione Campania le risorse necessarie la cui disponibilità potrà concretizzarsi solo a fronte di importi precisi.
Nel frattempo si studino i correttivi ed i provvedimenti utili ad aprire almeno parzialmente, per alcune direttrici di traffico ed in sicurezza, l’importante opera utile non solo alla zona industriale ma all’intera città.
I CONSIGLIERI COMUNALI
Michele Russo / Michelangelo Ambrunzo / Alfonso Carotenuto / Michele Grimaldi
L'immagine può contenere: cielo e spazio all'aperto