Incidente mortale a Nola: 18enne arrestato per omicidio stradale

Il ragazzo, di San Giuseppe Vesuviano, è risultato positivo ai test per alcool e droga (cannabis)

Un 18enne di San Giuseppe Vesuviano è stato arrestato per omicidio stradale e condotto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo. Il ragazzo era alla guida di un’auto che, la scorsa notte, si è ribaltata finendo contro il muro esterno di una casa in via Stella a Nola. Il 18enne è stato trovato positivo ai test tossicologici e alcolemici (uso di cannabinoidi e abuso di alcool).

A bordo della sua vettura viaggiavano altri 3 giovani. Un 18enne di Nola, a causa delle gravissime ferite subite nell’impatto, è morto dopo il ricovero d’urgenza all’ospedale di Nola. Un secondo passeggero, il 18enne C.N. di Scisciano, è stato trasportato al “Monaldi” di Napoli dove è stato sottoposto a un intervento chirurgico alla milza. Il terzo passeggero, un 17enne di Nola (D.T. le sue iniziali) è stato trasportato alla clinica “Villa dei Fiori” di Acerra, dove gli sono state diagnosticate escoriazioni guaribili in 3 giorni.