Imprenditore di Boscoreale suicida al mercato dei fiori a Pompei

Probabilmente è stata la disperazione economica e il non vedere una via d’uscita che ha portato RP, un 38enne di Boscoreale, a compiere l’insano gesto. Così l’uomo, residente nella cittadina vesuviana, avrebbe deciso di farla finita, proprio nel box della sua attività al mercato dei fiori a Pompei. La moglie, non vedendolo rientrare a casa come fa solitamente dopo la giornata di lavoro, presa dalla preoccupazione, ha cercato il marito che è stato poi trovato impiccato proprio sul luogo di lavoro, quello che ne aveva generato tante ansie nell’ultimo periodo. (Leggi: ha lasciato un biglietto e una rosa alla moglie) Infatti, alla base ci sarebbero i problemi economici dell’imprenditore preoccupato anche per i suoi tre figli. Una tragedia che ha lasciato attonita l’intera comunità di Boscoreale.