Impatto frontale sulla SP30: perdono la vita padre e figlio di Eboli

Tragico incidente questa mattina sulla SP30, in prossimità dello svincolo autostradale di Eboli.

Nel violento impatto frontale tra una bisarca ed un’auto, una Fiat Punto, hanno perso la vita due persone, padre e figlio. Si tratta di Carmine Panico, 78 anni, e Giovanni Panico, 47enne, del rione Paterno di Eboli.

pare che a provocare il terribile impatto sia stata una manovra di sorpasso della Fiat, che avrebbe finito con l’invadere la corsia lungo cui intanto sopraggiungeva il mezzo pesante.

Dopo il terribile impatto, la Fiat si è capovolta, per poi impattare contro una Ford Focus, il cui conducente ha riportato lievi lesioni.

Inutili i soccorsi per Carmine e Giovanni Panico. Padre e figlio hanno perso la vita sul colpo.

Traffico il tilt per ore.

Sull’incidente indagano adesso le forze dell’ordine. La Procura della Repubblica ha aperto un fascicolo penale.