Il Savoia riparte dall’eccellenza. Fabiano ad un passo dalla panchina

Torna a casa il titolo dell’Op Savoia. Lo ha riportato l’imprenditore dolciario Antonio Ferrieri, nuovo patron dei biancoscudati, rilevandolo dall’ex presidente Arnaldo Todisco. Fondamentale il contributo prestato alla trattativa da Antonio Immobile, papà dell’attaccante Ciro.

Dopo le roventi polemiche della passata stagione, con Todisco che – vista l’insanabile frattura con la piazza – trasferì addirittura la squadra a Cercola, il Savoia torna dunque a Torre Annunziata, al Giraud.

I biancoscudati ripartiranno dall’eccellenza, puntando ad un campionato di vertice.

La carica di diesse sarà rivestita da Felicio Ferraro, chiamato adesso ad allestire un organico in grado di puntare alla promozione diretta in serie D.

Due i nomi in ballo per la panchina, almeno formalmente. Tutto lascia intendere che alla fine sarà Franco Fabiano a spuntarla su Bruno Mandragora. La trattativa ad un passo dall’essere definita.

L’ex trainer del Nola – sganciatosi una decina di giorni fa dai bruniani dopo l’iniziale conferma – si limita a confermare il contatto. “C’è stato un approccio, ma per il momento nulla di più. Il progetto che la società mi ha esposto mi è parso molto convincente, quindi non ho esitato a dare la mia disponibilità. Vedremo cosa accadrà nei prossimi giorni”.