Il Rende sulle tracce di un giovane attaccante della Cavese

Il Rende attende buone nuove in chiave ripescaggio. Ma nel frattempo la società si muove per allestire una squadra che possa ben figurare anche in Serie C.

L’impegno principale sta nel respingere le avances per il centravanti Actis Goretta. Lo ha cercato la Nocerina, tra gli altri club pronti a offrirgli contratti importanti. L’italo-argentino non ne fa questione di soldi e, in caso di Serie C, il Rende resterebbe senza dubbio la sua priorità.

Tra le trattative in entrata ce n’è una che riguarda il giovane attaccante Francesco Felleca, classe 1998 che s’è messo in evidenza quest’anno tra le file di Aversa Normanna e Cavese. La trattativa è a buon punto: il club biancoblu – interessato in queste ore dal passaggio di consegne al vertice tra l’ormai ex patron Domenico Campitiello e un nuovo gruppo di imprenditori metelliani – sembrerebbe disposto a cedere il gioiellino napoletano. Domani, in tal senso, potrebbe essere il giorno decisivo.