Il Gragnano di Campana è inconsistente, cade 2-0 contro il Bitonto

Due eurogol stendono il Gragnano a Bitonto e mettono nei guai la formazione di Rosario Campana che adesso è a tre punti di distanza dalla zona salvezza. Il 2-0 dei neroverdi non lascia scampo ai campani dopo una prova che evidenzia tutti i limiti dei gialloblù, con il Bitonto pericoloso fin dall’inizio, prima con una conclusione di Patierno e poi con Falcone. La squadra di Campana sbaglia l’approccio alla partita e anche Padulano riesce a sbagliare una buona opportunità dei primi minuti di gioco. Partita a senso unico e i neroverdi si portano in vantaggio con Patierno al 23’, grazie a un colpo di tacco al volo su azione d’angolo che lascia senza scampo la retroguardia del Gragnano. Tutti si aspettano la reazione degli ospiti, ma è Falcone su punizione a impegnare la retroguardia gialloblù. Nella ripresa non arriva la scossa, ancora una volta Falcone è pericoloso e lo è successivamente Turitto dopo una triangolazione con Patierno. A 10’ dalla fine, però, è Biason che con un bolide che segna dalla trequarti la rete che chiude definitivamente i conti e regala il 2-0 al Bitonto al termine della prova inconsistente da parte del Gragnano di Campana, che deve iniziare ad interrogarsi dopo aver incassato la seconda sconfitta di fila in vista dell’impegno in trasferta domenica prossima contro il Savoia di Sasà Campilongo.