Il Comune rassicura la Turris: “La licenza per lo stadio scadrà il 4 settembre”

Si è tenuto in giornata, a Palazzo Baronale, l’incontro in chiave Liguori tra il presidente corallino Antonio Colantonio ed i dirigenti comunali preposti. Sul tavolo del confronto, la questione relativa al rinnovo della licenza – per il regolare svolgimento degli spettacoli pubblici – ex art. 68 TULPS.

Dal Comune assicurano che il documento rilasciato lo scorso anno scadrà il prossimo 4 settembre, non sussistendo dunque nell’immediato alcuna urgenza in relazione ai primi impegni di Coppa Italia e campionato della Turris, che non rischierebbe dunque di ritrovarsi senza stadio.

Dall’incontro di oggi è inoltre emerso un ulteriore aspetto, relativo al rinnovo dei certificati di idoneità statica dei tre settori dell’impianto di viale Ungheria. Un onere che – nell’ottica del rapporto di collaborazione tra Ente e Turris – sarà adempiuto dalla stessa società corallina.