Il Comune di Sarno aderisce all’Ente Idrico Campano

Nella seduta di Consiglio Comunale di mercoledì sera, il Civico Consesso ha preso atto dello Statuto dell’Ente Idrico Campano, nuovo organismo di governo regionale delle acque. L’adesione, come atto dovuto, in quanto obbligo di legge, è stata votata all’unanimità dai presenti (consiglieri di maggioranza e i consiglieri di minoranza Giovanni Montoro e Pasquale Falciano). Nell’effettuare l’adempimento obbligatorio, però, il Consiglio Comunale ha ribadito la sua posizione critica rispetto all’attuale gestione del ciclo delle acque. Inoltre, all’atto deliberativo,è stata allegata la delibera consiliare n. 1 del 18 gennaio 2016, che conferma e ratifica il contenuto della “Dichiarazione di Napoli sul diritto dell’acqua”, sottoscritta dal Comune in data 22 settembre 2015.