Il colmo dell’arresto: era ai domiciliari, beccato con la droga

Ci ricasca, sempre per lo stesso motivo, mentre scontava una “punizione”. R.L. un 24enne di Castellammare, già noto alle forze dell’ordine per reati specifici e ai domiciliari da due settimane proprio per detenzione a fini di spaccio di stupefacente, è stato arrestato dai carabinieri della locale stazione per la stessa ragione. Perquisendo la sua abitazione, infatti, i militari lo hanno trovato in possesso di 45 grammi di marijuana divisa in dosi.
tratto in arresto, è stato giudicato con rito direttissimo: tornerà ai domiciliari.