Nel giorno della Festa della Repubblica Italiana il centrodestra ho promosso in cento piazze italiane una manifestazione unitaria, simbolica e silenziosa, senza bandiere di partito e nel rispetto delle vigenti normative di sicurezza, per dare voce ai tanti italiani dimenticati e traditi dal governo Conte.

Stamani, infatti, a Roma si sono dati appuntamento gli organizzatori Matteo Salvini e Giorgia Meloni, rispettivamente, leader nazionali della Lega e di Fratelli d’Italia. Presente anche il numero due di Forza Italia, Antonio Tajani, attuale Presidente della Conferenza dei presidenti di commissione del Parlamento Europeo.

Soddisfatti per la riuscita dell’evento, gli stessi rappresentanti del centrodestra hanno annunciato quindi di non voler rinunciare ad una vera e grande manifestazione di massa, unitaria, contro il governo giallorosso che si dovrebbe tenere verosimilmente il prossimo sabato 4 luglio, al Circo Massimo a Roma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA MN24