fbpx
Home Attualità Il carabiniere ferito a Foggia, sta meglio e incontra il sindaco

Il carabiniere ferito a Foggia, sta meglio e incontra il sindaco

Il sindaco di Caserta Carlo Marino  questa mattina  ha incontrato  Pasquale Casertano il carabiniere 26enne ferito nella sparatoria, verificatasi lo scorso 13 aprile nel foggiano, in cui è stato ucciso il maresciallo dell’Arma Vincenzo Di Gennaro da Giuseppe Papantuono. Il primo cittadino, accompagnato dai consiglieri comunali casertani Pasquale Antonucci ed Andrea Boccagna, si è recato all’ospedale “Casa Sollievo della Sofferenza” di San Giovanni Rotondo dove il militare di origine casertana  è ancora ricoverato dopo il delicato intervento per rimuovere una pallottola vicina all’aorta. «La mia doverosa visita al nostro concittadino, carabiniere Pasquale Casertano, nell’ospedale di San Giovanni Rotondo, dove è ancora ricoverato. A lui ho rinnovato la mia solidarietà e quella dell’Amministrazione e dell’intera città, nell’auspicio di poterlo presto incontrare a Palazzo Castropignano», ha aggiunto Marino al termine dell’incontro con il militare e i suoi familiari.

error: Content is protected !!