Il Città di Nocera non si ferma più: ancora una vittoria al San Francesco

Tre punti conquistati, tre goal fatti e tre gare al termine della stagione. Tre è il numero perfetto per il Citta di Nocera che, grazie alla vittoria odierna contro l’Ebolitana allo stadio San Francesco, continua la sua corsa verso la vittoria del campionato di Eccellenza, girone B. Carotenuto, Cacace e Vitolo gli autori dei tre goal rossoneri.

Dopo un avvio lento, la prima occasione pericolosa della gara arriva al 14’ con un cross di Apparenza per Marcucci che sfiora il goal del vantaggio. Gli ospiti si fanno vedere dalle parti di Napoli al 27′ con un colpo di testa di Saani terminato di poco a lato. Al 34′ arriva il vantaggio rossonero: Carotenuto, sfruttando alla grande un pregevole assist di De Liguori, batte a botta sicura l’estremo difensore dell’Ebolitana. Dopo il goal il Città di Nocera prende in mano le redini della gara e, 4′ dopo, trova anche il raddoppio con Cacace che, su punizione di Carotenuto, spedisce di testa la sfera in rete. Al 43′ l’Ebolitana riapre la gara con un tiro di Esposito che si infila alla sinistra di Napoli. Subito dopo Marcucci, sfruttando bene un preciso cross di Ciotti, colpisce la base del palo e spreca una ghiotta occasione per chiudere il match.

Nella ripresa, dopo varie palle goal sprecate da Carotenuto, al 14′ Cacace segna di testa, ma l’arbitro annulla per fuorigioco mentre un minuto dopo Ciotti si vede negare la gioia del goal dalla traversa. Il Città di Nocera crea tanto, ma spreca troppo. Al 27’ di Di Pietro prova la botta dalla distanza, ma la palla esce di poco fuori. Ad un minuto dal termine del match Vitolo, approfittando della deviazione di un difensore ospite, trova il goal del 3-1 e dà il via alla festa dei tifosi sugli spalti. Ottima la prestazione dei ragazzi di Maiuri che, nonostante le tante palle goal sprecate, hanno gestito benissimo una gara difficile contro un’Ebolitana che, abbandonate da tempo le speranze play-off, è venuta a Nocera giocando la partita della vita.