Herculaneum: lascia Pianese, dalla Gelbison arriva Yeboah

Alla vigilia della gara interna con i lucani della Vultur Rionero, la società granata ha ricapitolato i movimenti di mercato di questa sessione dicembrina. Hanno lasciato la maglia granata Pianese, Terracciano, Ginestra, Cirillo, Maietta e Paudice, “cui la società augura le migliori fortune, ringraziandoli per quanto fatto in questi mesi“. Di contro, oltre all’attaccante Milone (ex Procida) già impiegato nello scorso match di Nardò, arrivano, alla corte dei presidenti Annunziata e Mazzamauro l’attaccante Yeboah dalla Gelbison, il difensore D’Apolito (‘96) ex Marcianise e Pomigliano, il portiere Visone (‘97), ex Casalnuovo, gli esterni Rizzo (‘97) e Oka (‘98), rispettivamente dalla Gelbison e dal Castellabate.

“Siamo pronti per domani – commenta il tecnico Rosario Campana – ancora una volta rimaneggiati ma decisi a dare il massimo come sempre. Anche per l’ultima partita dell’andata dobbiamo fare i conti con squalifiche ed infortuni. Valuteremo bene domani se Costantino, Gargiulo Alfonso e Sorrentino saranno impiegabili o meno. Per quanto riguarda il mercato, invece, ritengo che i direttori Mignano e Renato Mazzamauro abbiano fatto un ottimo lavoro, ringiovanendo la squadra e puntando su validi giocatori di prospettiva sicura. In ultimo, voglio salutare il nostro capitano Raffaele Pianese, augurandogli il meglio per la sua nuova avventura, sperando che le sue aspettative coincidano con le nostre e che alla fine si possa festeggiare insieme i rispettivi successi”.

All’allenatore fanno da eco le dichiarazioni del presidente onorario Alfonso Mazzamauro. “Mi è dispiaciuto aver perso un giocatore come Pianese, ma abbiamo rispettato la sua decisione giunta per stare più vicino alla famiglia. Non possiamo che ringraziarlo per quanto ha dato alla nostra causa e augurargli un in bocca al lupo. D’altro canto è arrivato in maglia granata uno dei giocatori più interessanti che c’erano sul mercato. Yeboah unisce caratteristiche di rapidità, resistenza e precisione, ci sarà molto utile. Abbiamo vagliato diversi calciatori, alcuni con pretese assurde per una società come la nostra che non concepisce spese folli. Con Yeboah penso che abbiamo portato ad Ercolano un giocatore di qualità superiore”.