Gragnano, arrestata la nipote di Nicola ‘o fuoco

Armata, con pistola carica e pronta a sparare. Per questo motivo sarebbe stata arrestata Maria Carfora, 40 anni, nipote del famoso boss ergastolano Nicola ‘o fuoco ex cecchino del clan Imparato. La donna, che ha precedenti penali, è stata sorpresa dai carabinieri  in possesso di una pistola Walther P38 calibro 9, illegalmente detenuta, con 2 cartucce calibro 9 parabellum nel caricatore. Come riportano Cronache della Campania e il Corrierino.com. arma e munizioni sono subito state inviate al servizio di controllo balistico per verificare se la pistola ha fatto fuoco di recente.  i.c.

fonte il corrierino.com e Cronache della Campania