Giuseppe Vitolo: oro europeo nella boxe, dedicato a Gaetano e Raffaele

Giuseppe Vitolo sul podio

Una gioia immensa per una prestigiosa medaglia d’oro europea, col cuore rivolto a Gaetano e Raffaele, giovanissime vittime del grave incidente stradale avvenuto ad aprile a Nocera Superiore. Giuseppe Vitolo si conferma un gioiellino per la boxe nazionale. Il 31 maggio prossimo compirà 15 anni e con un po’ d’anticipo si è regalato la medaglia d’oro al Torneo Internazionale giovanile Boxam disputato a Murcia in Spagna.

Giuseppe è un allievo del Team Boxe San Valentino, guidato da Gianluca Ceglia, campione internazionale Ibf pesi leggeri. Il giovanissimo pugile dell’Agro, convocato nella Nazionale guidata dai tecnici Francesco Rosi e Gianluca Filippi, ha conquistato l’oro nella categoria 48 kg, battendo in finale il tedesco Bjorn Fischer.

A margine della premiazione, Giuseppe ha tenuto e dedicare la medaglia d’oro a Gaetano Vitolo e Raffaele Rossi con un commovente post sul suo profilo Facebook: «Ciao Gaetano e Raffaele, purtroppo quel devastante incidente ha portato via le vostre giovani e stupende vite, che rimarranno per sempre impresse nelle mia mente. Spero di rincontrarvi al più presto e di condividere con voi ancora molte belle esperienze. Oggi sono in Spagna per un torneo internazionale in cui rappresento l’Italia e questa vittoria in finale l’ho dedicata, con tutto il mio cuore, a voi. Mentre combattevo ho sentito un forte supporto e una grande grinta da parte vostra, che mi ha fatto andare avanti in certi momenti difficili. Siete e sarete i miei angeli custodi che porterò con me sempre nel cuore fino alla fine. Mi raccomando ragazzi, divertitevi lassù e date tantissima forza ai vostri parenti e ai vostri cari, che in questi momenti difficili hanno molto bisogno di aiuto… Buon viaggio cugi’».