Giugliano, la Polizia intensifica i controlli in città: due ladri pizzicati al centro commerciale

Controlli a tappeto a Giugliano – particolare attenzione rivolta alle zone dei centri commerciali – da parte degli agenti diretti dal primo dirigente Pietro Paolo Auriemma.

Oltre 80 i poliziotti impiegati in strada a bordo di volanti, 100 le persone identificate, 50 i veicoli controllati – sei dei quali risultati rubati –  e numerose contravvenzioni elevate per violazioni del codice della strada. Questi i numeri dell’intensa attività di controllo condotta su tutto il territorio cittadino.

Sottoposte a controllo anche 24 persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale.

Tre le persone denunciate, in stato di libertà, in circostanze diverse.

Un 45enne è stato denunciato per il reato di evasione dal regime degli arresti domiciliari; un 34enne di Villa Literno, S.G., è stato invece sorpreso mentre rubava capi di abbigliamento all’interno di un negozio del Centro Commerciale Auchan, così come un 20enne di S. Antimo, R.E. che, in compagnia del nipotino, è stato notato mentre s’impossessava di uno smartphone da un negozio di elettronica, sempre presso lo stesso o centro commerciale.

Entrambi i denunciati dovranno rispondere del reato di furto aggravato.