Giovani di Cava e Nocera premiati tra i “bellissimi”

E’ il campano Salvatore Petti il vincitore dell’edizione di quest’anno “Un bello per il cinema“. La premiazione è avvenuta ieri sera, al teatro Circus di Pescara. Sullo sfondo, le finali nazionali dei concorsi “Mister Italia” e “Miss Grand Prix”, che ha visto vincitrice invece una ragazza di Nocera Inferiore. Gli eventi erano organizzati dalla “Marastoni Comunication”. Il 25enne di Cava de’ Tirreni, Salvatore Petti, già “Mister Campania”, vince dunque la fascia per “Un bello per il cinema”, offerta dalla “Ducati Moto”. “Una fascia importantissima – hanno dichiarato la presentatrice Joe Squillo e la delegata della Ares Film Produzione Televisive – che dà sbocco nel mondo del cinema e della televisione“. Una notte magica, quella vissuta da Salvatore Petti, che dopo aver conseguito la vittoria ha comunicato la notizia sui sui profili social, seguitissimi, dedicando il premio all’agenzia Models Milan Management, al Sud Italia e ai suoi compagni e amici di avventura, Fabio Di Maria, Oscar Castiello, Fabio De Maio e Alessio Crispino

Una serata ricca di emozioni e soddisfazioni per la Regione Campania. La giuria, composta dall’attrice Eva Grimaldi, Sebastiano Somma, Beppe Convertini e Sveva Cardinale, ha assegnato infatti anche un secondo titolo, quello di “Miss Grand Prix Calcio”, alla bellissima 18enne di Nocera Inferiore, Clelia Iuliano. La giovane era giunta alle prefinali insieme alle sue compagne di avventura Rossella Senatore, Annalisa Cipriano, Annachiara Senatore e Lucia Milito. “Con solo due finalisti portiamo a casa due titoli per la regione Campania”, questo quanto si legge nel post pubblicato dall’agenzia Models Milano Management, nella persona di Gaetano Berardinelli, che in collaborazione con l’associazione Obiettivo Notte rappresentata da Antonio Roberto, è risultata essere responsabile delle tappe regionali.