Fondazione Onda organizza la sesta edizione dell’ H-Open Day per la Salute Mentale

In occasione della Giornata Mondiale della Salute Mentale, il 10 ottobre su tutto il territorio nazionale, Fondazione Onda, Osservatorio Nazionale sulla salute della donna e di genere, organizza la sesta edizione dell’(H)-Open day,  dedicato a chi soffre di disturbi psichici, neurologici e del comportamento alimentare.

Anche l’AOU San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno aderisce al progetto aprendo le porte alla popolazione con l’ausilio della Psichiatria Universitaria che effettuerà incontri con la popolazione in particolare su “Disturbi del comportamento alimentare. Depressione post partum”.

Giovedì 10 ottobre, dalle ore 10,00 alle 13,00 e dalle 15,30 alle 17,30, le stanze n° 5 e 12 del piano terra della Palazzina Amministrativa del Plesso Ruggi il personale medico accoglierà gratuitamente chi si presenterà per colloqui di counseling o anche solo per conoscere l’attività dell’Unità Operativa e prendere qualche brochure informativa.

L’obiettivo della giornata è quello di sensibilizzare la popolazione sull’importanza della diagnosi precoce e favorire l’accesso alle cure superando ogni pregiudizio. Il disagio psichico, infatti, è in continuo aumento a livello globale e il tema della salute mentale è destinato ad acquisire un ruolo centrale nel dibattito sulla salute. Iniziative come l’H-Open day hanno l’obiettivo, oltre ad  avvicinare alle cure contribuiscono anche a migliorare la conoscenza delle patologie psichiche per ridurre lo stigma e la paura ad esse associate.