Fiume Sarno, il tappo di plastica colpisce ancora

Ad un anno dall’ultimo episodio che si era creato in via Ripuaria a Castellammare, questa volta sul territorio di Pompei un nuovo tappo di plastica che alle prime piogge supererà il tronco e arriverà in mare. «È successo di nuovo e non ne possiamo più! – dichiara il sindaco di Castellammare Gaetano Cimmino – Dopo un anno e nonostante le rassicurazioni ed il lavoro messo in campo un altro tappeto di plastica si è presentato alla foce del fiume Sarno.Stiamo attivando tutte le procedure di emergenza previsti in questi casi, ma spero che ancora una volta non ci ritroveremo soli a combattere questa battaglia che ci vede in prima linea da ormai oltre un anno».