Figc Campania, Zigarelli diventa presidente e detta subito due novità

L’atripaldese Carmine Zigarelli, pupillo di Sibilia,diventa presidente del Comitato Regionale Campania della Figc al termine dell’assemblea elettiva con candidato unico tenutasi nella sala Maestrale dell’Hotel La Ville di Avellino annuncia due grandi novità. L’Eccellenza passa a 18 squadre, invariati i gironi di Promozione. Questo per la prossima Eccellenza significa già tener conto del recupero in organico di Faiano e Puteolana, retrocesse in eccedenza, e di almeno due ripescaggi ulteriori. La nuova governance non prevede per i prossimi campionati di Eccellenza e Promozione i classe 2002 ma solo i 2000 e 2001 per creare una filiera di tesserati che possa proseguire in Serie D. Quindi l’obbligo sarà di un classe 2000 e di due under classe 2001. Intanto, occhio alle altre nuove cariche, Colei che litigò con Gagliano, ovvero Giuliana Tambaro, diventa  vice presidente mentre il salernitano, Massimo Grisi assume la carica di vice presidente vicario.