Festeggiamenti per Alfieri sindaco, Asl revoca definitivamente la concessione alla Croce Azzurra

Arriva la decisione definitiva da parte dell’Asl: scatta la revoca definitiva della convenzione con la Croce Azzurra di Acerno, Agropoli e Capaccio Paestum. Il tutto rientra nell’inchiesta che vede al centro dell’attenzione l’imprenditore Roberto Squecco, soprattutto per l’episodio delle ambulanze utilizzate per festeggiare la vittoria elettorale dell’attuale sindaco Franco Alfieri. Il direttore generale dell’Azienda Sanitaria Locale ha chiuso definitivamente la pratica e i rapporti con le onlus della Croce Azzurra sulla scorta delle informative acquisite presso la Prefettura di Salerno che ha chiuso con “esito positivo” tutte le verifiche del Codice Antimafia.