Esche sul web: truffatori campani pizzicati a Potenza

In cinque sono stati denunciati dai carabinieri di Potenza, impegnati in un’incessante attività di controllo del territorio finalizzata al contrasto alle truffe.
In particolare, i militari hanno denunciato un 37enne di Benevento, che dopo la pubblicazione di un’inserzione su un sito web, ha indotto la vittima a versare in suo favore la somma di 200 euro, quale caparra per la locazione di una casa-vacanze in una nota località balneare della provincia di Lecce rendendosi, successivamente, irreperibile. Denunciata anche una 25enne della provincia di Napoli, rea d’avere attivato, mediante sito web, un contratto telefonico a nome di un’ignara persona.
Nei guai, per ulteriori episodi, anche un 44enne ed una 37enne della provincia di Catania ed un 22enne di Taranto.