Equipe Campania: si chiude la quarta settimana di lavoro a Qualiano

Sta per chiudersi la quarta settimana di ritiro dell’Equipe Campania di Antonio Trovato. Al Comunale di Qualiano continuano ad allenarsi circa 60 calciatori: molti di loro si stanno accasando ed altri hanno trattative in dirittura d’arrivo.

Al termine della seduta del venerdì ha rilasciato alcune dichiarazioni il tecnico Guglielmo Tudisco. Lo scorso anno alla guida della Juniores dell’Aversa che ha centrato i playoff, Tudisco vanta una decennale esperienza da allenatore: è stato il vice di Enzo Potenza in serie D con Puteolana e Arzanese e alla Rappresentativa, oltre ad aver allenato praticamente in tutte le categorie giovanili. “Lo scorso anno ad Aversa ho vissuto una grande esperienza – afferma l’allenatore -. Ho guidato un bel gruppo, con tanti ragazzi che sono andati in Rappresentativa ed in prima squadra. Sono qui all’Equipe da due anni: è un contesto in cui un allenatore può arricchire il proprio bagaglio. L’organizzazione di Antonio Trovato è perfetta e i calciatori si allenano con grande disponibilità e professionalità, facendo vedere cose buone anche nelle amichevoli: contro il Pomigliano, ad esempio, pur non lavorando molto sulla tattica, siamo andati in gol su un’azione che avevamo preparato. Futuro? La categoria conta poco: che sia settore giovanile o prima squadra, l’importante è che si tratti di un progetto solido”.

Dopo Tudisco è il turno di Leandro Damato, centrocampista classe ‘97 che nell’ultima stagione ha militato in Eccellenza molisana con il Macchia d’Isernia: “Lo scorso anno ho giocato tutte le partite, segnando 4 gol e fornendo 15 assist. Personalmente è stata un’ottima stagione e molto probabilmente sarò ancora un calciatore del Macchia, che avrà grandi ambizioni nel prossimo campionato. L’Equipe Campania? Antonio Trovato è un punto di riferimento per tutti noi: oltre a permetterci di allenarci, è la persona di cui tutti i calciatori della Campania si fidano di più”.