Emergenza coronavirus – I dati dei camici bianchi deceduti

Sono in totale 66 i medici morti in Italia da quando e’ scoppiata l’epidemia Covid-19. Lo riporta la Federazione nazionale degli ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri (Fnomceo) sul suo sito.

Il primo decesso elencato dalla Fnomceo risale all’11 marzo scorso e riguarda Roberto Stella, presidente dell’Ordine dei Medici di Varese, nonche’ responsabile Area Strategica Formazione Fnomceo. L’ultimo, invece, segnalato e’ di ieri: quello del ginecologo Roberto Mileti a Roma. Il numero degli operatori sanitari contagiati e’ in continua evoluzione: secondo gli ultimi dati dell’Istituto Superiore di Sanita’ relativi a domenica, sono 8.358