Elezioni Scafati. Salvati, sit in alla Helios: “Malefatte di chi non ha memoria”

Sit in mattutino per il candidato sindaco Cristoforo Salvati. Protagonista la tanto discussa società “Helios”, azienda che si occupa della selezione e del trattamento dei vari rifiuti, provenienti dalla raccolta differenziata. Il concorrente al palazzo Mayer si è detto vicino alle istanze dei cittadini della contrada “cappelle” che vivono un’emergenza ambientale

Presenti cittadini e sostenitori del dott. Salvati con cartelli di protesta verso la questione rifiuti. Il candidato sindaco ha esposto il suo discorso esprimendosi solidale e pronto ha risolvere la delicata questione “Helios”.

Per l’occasione non è mancato il richiamo alle “disfatte” della passata amministrazione – “A coloro che non hanno la forza del loro ricordo, scioglimento per infiltrazione mafiosa, vogliamo far notare le malefatte! Chi non ha la memoria del passato non può programmare il futuro” –