Elezioni Scafati. Francesco Carotenuto: la “Propaganda 2.0”

Forse il tempo dei comizi in piazza, quelli alla Peppone e alla Totò è finito. Anzi senz’altro. Sulla strada del tramonto anche la propaganda fatta di manifesti, gigantografie, camper con tanto di megafono e chi più ne ha più ne metta. Oggi regnano sovrani i social, è li che si arriva se non al cuore, nella mente di sicuro, del lettore.

Lo ha capito benissimo il candidato sindaco Francesco Carotenuto (Scafati Arancione) che ha attuato quella che può definirsi una “Propaganda 2.0”. Non è un caso che si tratti del più giovane insieme al pentastellato Sarconio. Da giorni sui suoi canali social girano video di propaganda con uno spiccato taglio moderno, non ultimo l’intervista doppia stile “Iene”. Sul suo profilo di facebook anzichè “cantarsela e suonarsela” si vede un plebiscito di amici che con grande vigore lo sostengono. Il nuovo che avanza, gli altri sono avvisati.