Elezioni 2020, Santino Desiderio: “nessun accordo con De Prisco!”

Non è fondata la notizia circa una possibile intesa elettorale tra la compagine che supporta il candidato sindaco Lello De Prisco e l’ex consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle, Santino Desiderio, che non intende compiere passi indietro rispetto alle scelte adottate negli ultimi giorni. Un messaggio diffuso attraverso i social ha alterato il contenuto di un incontro in relazione al quale Santino Desiderio sottolinea di non aver ratificato accordo alcuno con altre coalizioni o altri candidati alla poltrona di sindaco. Le dichiarazioni di Desiderio smentiscono l’accordo con De Prisco: “Smentisco la notizia corrente secondo cui sosterrei De Prisco e il gruppo legato a Bottone alle prossime elezioni amministrative!.

Ecco il post:

“Per un centro destra che si frammenta, una coalizione che si ricompatta. Avrebbero ritrovato le ragioni dello stare insieme i gruppi che avevano costituito la federazione civica insieme ai candidati a sindaco di un anno fa. Sarebbe tornato il sereno tornando a dialogare sulla ipotesi De Prisco che dovrebbe rappresentarli nella corsa allo scranno piu’ alto di Palazzo S.Carlo. Per arrivare a questa sintesi l’ex cinque stelle Santino Desiderio si sarebbe detto disposto ad un passo indietro rispetto alla sua candidatura, lasciando a Lello De Prisco l’onere della candidatura a sindaco della città di Sant’Alfonso. A ricucire gli strappi l’ex sindaco Salvatore Bottone che starebbe in queste ore cercando le ragioni per rimettere insieme i cocci di un’aggregazione che fino ad oggi sembrava sfilacciata irrimediabilmente. Dentro anche gli ex bottoniani con la lista Viviamo Pagani, le due civiche che fanno capo a De Prisco, un’altra lista fara’ capo a Pietro Sessa ed al movimento Cambiamo, ed una a Santino Desiderio ed agli ex Pd di Davide Nitto. Cinque in tutto le civiche che sosterranno al candidatura di De Prisco Sindaco” conclude De Prisco.

Santino Desiderio.