Eccellenza: il Costa d’Amalfi non si ferma più

Con un gol di Bovino, il Costa d’Amalfi di Ferullo vince la sfida di recupero del girone B di Eccellenza col Faiano, giocata a Giffoni Sei Casali, e si conferma grande rivelazione dell’annata. Mister Ferullo ha optato  per due cambi nell’undici iniziale: dentro Palumbo e Di Landro, per D’Amora e Senatore. In attacco conferma del duo Apicella – Mascolo, in virtù dell’assenza di Marino. Questo lo schieramento di partenza:Napoli, Palumbo, Marseglia, Cestaro, Pisapia, Vigorito, Di Landro, Lettieri, Apicella, Mascolo, Bovino. Il Faiano di Turco, invece, ha iniziato così: Senatore, Citro, Imperiale, Maisto, Consiglio, Romano, Liberto, Caiazzo, Merola, Grieco, Pellegrino.