Eccellenza B: Ebolitana in extremis, Sorrento c’è. Exploit Castel San Giorgio

Prima giornata secondo pronostici nel girone B di Eccellenza. Il Sorrento parte con un successo importante (2-0) su una Battipagliese che, a detta di tutti, potrà recitare un ruolo rilevante in campionato.

L’Ebolitana riesce in extremis a “rispondere”, battendo in pieno recupero la Polisportiva Santa Maria, altra possibile outsider di un torneo che si preannuncia davvero combattuto e divertente.

Iniziano con un “over” l’Audax Cervinara (4-0 al malcapitato) Sant’Agnello, il Nola (3-0 a domicilio al Valdiano di Manfredini) e pure il sorprendente Castel San Giorgio di mister Amarante, che batte per 3-0 il ripescato Solofra, mandando in gol un atleta per reparto: sblocca il punteggio il centrocampista Ferrara, il raddoppio è opera dell’attaccante De Luca e il tris è firmato dal difensore Romano. Chi ben comincia…

Bene le neopromossa Picciola, che batte in rimonta l’altra ripescata Rinascita Vico, con Cibele e Merola che presentano il proprio biglietto da visita per la nuova stagione. A chiudere i conti, lo 0-0 tra il sempre ostico San Vito Positano di mister Guarracino e un San Tommaso che, a fari spenti, potrà rientrare tra i posti nobili della graduatoria.