Eboli, Cariello non cambia idea, alt al cantaboss

Giovedì sera è in programma il concerto del neomelodico siciliano Pandetta in una pizzeria in località Cioffi. «Il cantaboss non si esibirà a Eboli» è la frase che ripete da giorni il sindaco Massimo Cariello. Il locale lungo la statale 18 è stato chiuso sette giorni fa, perchè era privo dei documenti necessari. Presentando una nuova Scia, i titolari sono riusciti a riaprire la pizzeria venerdì scorso. «È una guerra di nervi e di carte bollate, ma il sindaco non cambierà idea» spiegano alcune fonti vicine al primo cittadino. Giovedì il concerto non si farà. Cariello lo ha assicurato ai suoi più stretti collaboratori. Il cantaboss che inneggia alla liberazione dello zio mafioso non si esibirà nella pizzeria ebolitana.

fonte la Città