Eboli, altra multa anti-lucciola

Continuano le multe contro gli automobilisti che vengono sorpresi in compagnia delle prostitute sul territorio comunale di Eboli. L’ultimo episodio ha come protagonista un bracciante, residente di Montecorvino Rovella, il quale è stato sorpreso dai vigili urbani mentre colloquiava con una “lucciola” nei pressi di Foce Sele, molto probabilmente per contrattare una prestazione sessuale. L’uomo è stato sanzionato con una multa di 500 euro – come prevede l’ordinanza del sindaco – mentre la donna è stata identificata.