Dramma al cimitero di Pagani: vigile urbano si toglie la vita

Risveglio amaro per la città di Pagani, scossa questa mattina dalla notizia del suicidio di A.R., uno dei vigili urbani più conosciuti e amati dall’intera comunità. Secondo le prime ricostruzioni, il corpo dell’uomo sarebbe stato ritrovato senza vita, nei pressi della tomba del figlio al cimitero di Pagani.

La vittima non avrebbe mai superato il trauma della scomparsa del figlio, tentando già in passato di togliersi la vita.

Sul posto i carabinieri e agenti della polizia locale, giunti insieme ai familiari. Il cimitero è stato chiuso intorno alle 9, a seguito del ritrovamento del cadavere.