Diocesi, partito stanotte il Treno Bianco per Lourdes

In preghiera verso Lourdes per lodare la Vergine Maria.
È partito stanotte alle 4.00 in punto il treno bianco che come ogni anno porta numerosi pellegrini, tra i quali disabili e ammalati, nel luogo dove la donna vestita di bianco apparve alla giovanissima Bernadette. Tanti con loro, il vescovo della diocesi di Nocera Sarno monsignor Giuseppe Giudice.
Cinquecento sono i pellegrini che giungeranno in Francia belle prossime ore, partendo da Nocera Inferiore. Il treno bianco porta con sé attese, preghiere e speranze. Di tratta del 44esimo pellegrinaggio diocesano organizzato dalla PUACS. Domani partiranno altri pellegrini, ma in aereo. A presiedere il pellegrinaggio è il Vescovo, monsignor Giuseppe Giudice. Insieme alla PUACS, a bordo ci sono anche i gruppi dell’associazione Amasi di Salerno e Bari e dell’Unal di Napoli.
Tra i pellegrini anche il Vescovo emerito, monsignor Gioacchino Illiano, quindici sacerdoti, sedici suore, due diaconi e sei seminaristi. Il tema del pellegrinaggio è “Siate misericordiosi come il Padre”. Martedi sera il Vescovo Giuseppe presiederà il rosario alla Grotta dove presenterà a Maria le preghiere, le ansie, le gioie e i dolori di tutta la Diocesi.