Delitto al karaoke, l’assassino si è costituito

Si è costituito nel carcere di Sanremo Domenico Massari, l’uomo che sabato sera ha ucciso a colpi di pistola l’ex moglie Deborah Ballesio. Prima di costituirsi avrebbe sparato tre colpi di pistola in aria per attirare al’attenzione.
Sabato sera Domenico “Mimmo” Massari, 54 anni, savonese, una gioventù ai margini della legalità, oggi meccanico disoccupato, si è armato di una pistola e in mezzo ai vacanzieri raccolti a cantare in un locale balneare della riviera ligure ha ucciso con 5 colpi di pistola la donna che odiava, Deborah Ballesio, 39 anni. Le ha sparato senza pietà sul palco del karaoke che lei aveva organizzato all’ ‘Acquario’ di Savona. Lei lo aveva eliminato dalla propria vita, non potendo più sopportare sopraffazione, cattiveria e violenze. I colpi hanno ferito anche altre tre persone.