Da Pompei 2.500 sfogliatelle per gli indigenti ospitati dal Pontefice

Da Pompei 2.500 sfogliatelle per i poveri, ospitati a pranzo in Vaticano da Papa Francesco. In occasione della canonizzazione di Madre Teresa di Calcutta, in programma domattina alle 10.30 in piazza San Pietro a Roma, infatti, il Santo Padre al termine della solenne cerimonia ha inteso ospitare all’interno della Sala Nervi della Città del Vaticano circa 2.500 persone indigenti cui, alla fine del pasto, sarà servita la sfogliatella preparata ed offerta dalla pasticceria De Vivo di Pompei.

E non è tutto, perché gli ospiti potranno anche osservare dal vivo, nell’ambito di un “cooking show” organizzato nella Sala vaticana, le fasi di realizzazione del tipico dolce napoletano.