Costiera. Servizio notturno di cardiologia, raggiunta l’intesa

Due ambulanze con rianimatore a bordo e teletrasmissione degli esami diagnostici direttamente al San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona. È questa la nuova disposizione che riguarda l’ospedale di Castiglione di Ravello per gli interventi a farsi in caso di infarto del miocardio.

Ieri pomeriggio l’intesa, che ha visto prendere le decisioni sopraelencate in attesa di input dalla Regione per il rafforzamento del personale. Il vertice era stato chiesto nei giorni scorsi dai sindaci dei comuni presenti in costiera, che si erano allarmati alla notizia della sospensione del servizio notturno di cardiologia per impossibilità di coprire le turnazioni.

Fonte: ilmattino.it