Costa d’Amalfi-Solofra 2-0: Marino e Senatore fanno la differenza

Vince il Costa d’Amalfi, e lo fa con pieno merito. Arriva la prima vittoria in campionato per gli uomini di mister Ferullo, dopo l’immeritata sconfitta della prima giornata. La squadra costiera riesce a regolare il Solofra solo nel finale, dopo un lungo assedio durato tutta la ripresa. Primo tempo un pó povero ma con i costieri che si fanno preferire per pericolosità. Due le palle gol limpide per i costieri, prima Mascolo calcia alto da ottima posizione, poi Buoniconti compie un autentico miracolo su una punizione di Lettieri.
Nella ripresa i costieri prendono letteralmente in mano la gara, sbattendo peró contro un muro. Piovono occasioni, ma la sfortuna nega il vantaggio. A sette minuti dalla fine Apicella, in contropiede, decide di mettersi in proprio, e dalla destra serve un assist perfetto per Marino che fa impazzire il Comunale di Tramonti. Passano appena 4 minuti e i costieri trovano il definitivo 2 a 0, con un gol fantascientifico: Senatore ruba palla a centrocampo, chiede il triangolo di prima a Marino, riceve palla al limite, dribbling e con un tiro di destro bagna il proprio esordio con la maglia biancoazzurra. el finale, il palo nega a Mascolo la gioia del terzo gol.

COSTA D’AMALFI – SOLOFRA 2-0
83º Marino – 87º Senatore

COSTA D’AMALFI
Napoli, Di Landro, Marseglia (66º Apicella), Vissicchio (53º Senatore), Cantilena, Vigorito, Lambiase (66º Bovino), Lettieri, Marino, Mascolo (88º D’Amora), Catalano Fra.
All. Ferullo (a disp. Cinque, Reale, Milvatti, Cestaro,  War, D’Amora)

SOLOFRA
Buoniconti, Di Benedetto Luca, Bruno, Perrino, Catalano Sab, Magliocca, Di Filippo (64º Pappacena), Della Ventura (46º Di Benedetto Ger), Balzano (53º De Luca), Meo (64º Fortino), Delle Donne.
All. Fiume (a disp. Capaccio, Nicodemo, uggiano, Fortinio, Guarino, Massimo)

Ammoniti: Catalano Sab, Della Ventura, Delle Donne, Perrino – Cantilena, Lettieri
Angoli: 8-1 Costa d’Amalfi
Spettatori: 100 circa