Coronavirus – trasferimenti da Caserta a Campilongo Hospital

Dovrebbero giungere al Campolongo Hospital da Caserta altri 41 pazienti ex Covid. Persone, cioè, che apparterrebbero alla cosiddetta categoria C, clinicamente guariti, ma in attesa del secondo tampone, che dovrebbe dare la conferma definitiva. La clinica privata, infatti, nell’accordo stipulato con la Regione è abilitata a ricevere solo pazienti di due tipologie, quelli C, appunto, e quelli B, cioè i contagiati di grado lieve o paucisintomatici. Intanto dopo le polemiche dei giorni scorsi e le preoccupazioni espresse da sindacati e lavoratori della stessa clinica privata, il direttore generale Gianfranco Camisa ha ritenuto opportuno chiarire con i rappresentanti sindacali tutte le azioni messe in campo per la tutela del personale sanitario che vi opera.

FONTE LA CITTA’