Coronavirus – Spagna – Registrati 849 nuovi decessi

Nuovo picco delle vittime a causa del coronavirus in Spagna. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 849 nuovi decessi. Il totale sale così a 8.189. Ne danno notizia le autorità spagnole citate dai media. Notevole balzo anche nel numero di contagi, quasi dieci mila in un giorno, dopo cinque giorni di rallentamento. I casi aggiornati sono 94.197, rispetto agli 85.195 registrati ieri. I ricoverati in terapia intensiva sono 5.607 e i guariti dimessi 19.259.

In Belgio, una bimba di 12 anni è morta a causa del coronavirus. Lo hanno annunciato le autorità sanitarie locali stando a quanto scrive l’agenzia di stampa Belga. “E’ un evento molto raro ma che ci ha sconvolti”, ha detto il virologo Emmanuel André nel corso della consueta conferenza stampa, scrive Le Soir. La bimba è la più giovane vittima in Europa, secondo il giornale ricordando che in Francia si è registrato il decesso di un’adolescente di 16 anni e in Portogallo di un ragazzo di 14.

In Iran un neonato è stato trovato positivo al coronavirus. Il piccolo “aveva sofferto di problemi respiratori nelle prime 24 ore di vita. Ora riesce a respirare autonomamente” e resta in cura all’ospedale Imam Reza di Mashhad, nel nord-est della Repubblica islamica. Lo ha riferito Ahmadshah Farhat, membro della facoltà di Medicina dell’università locale, citato dall’agenzia Mehr.