Coronavirus Nocera Inferiore – nuove direttive per gli iscritti all’Ordine degli Avvocati.

Nella seduta odierna del Coa ha differito al 31 luglio 2020 il pagamento della Tassa Annuale e chiesto a Cassa Forense la sospensione di ogni procedura di recupero coattivo dei crediti, il rinvio dei piani già in atto senza ulteriore aggravio, la cancellazione per il 2020 del versamento dei contributi minimi a semplice richiesta ed, a prescindere dalla situazione reddituale relativa all’anno fiscale appena decorso, il rinvio dei contributi integrativi all’anno 2021 a semplice richiesta ed a prescindere dalla situazione reddituale, nonché di eliminare in caso di ritardato od omesso versamento dei contributi il pagamento di sanzioni ed interessi; abbiamo invitato Cassa Forense, CNF ed OCF a rappresentare al Governo l’intollerabilità della discriminazione e l’incostituzionalità del D.L. n. 18 del 17.03.2020, per l’inesistenza di legittimi e ragionevoli motivi fondanti il differente trattamento riservato ai professionisti obbligati per legge all’iscrizione a casse previdenziali privatizzate.

Inoltre, considerato il periodo di sospensione dei procedimenti giudiziari civili e penali, abbiamo chiesto al Presidente del Tribunale di Nocera Inferiore di incrementare nel settore civile la produttività degli Uffici giudiziari, mediante lo smaltimento delle cause civili già trattenute in decisione e favorire l’emissione dei relativi provvedimenti. Infine, valutato che appare indispensabile velocizzare i tempi di liquidazione delle fatture dei patrocini a spese dello stato e difesa di ufficio per favorire liquidità in favore degli iscritti, abbiamo deliberato di chiedere alle competenti autorità di velocizzare il pagamento delle fatture dei patrocini a spese dello Stato e difesa di ufficio, rendendo effettivo l’accredito delle somme entro massimo sessanta giorni dal provvedimento giudiziario.

Resto, come consigliere, disponibile a ricevere tutte le segnalazioni provenienti da colleghi volte a segnalare criticità negli uffici giudiziari e suggerire misure alternative a quelle odierne. Ringrazio, infine, il Presidente Guido Casalino che dal 9 marzo continua con la usa instancabile presenza ad essere un riferimento serio ed equilibrato per tutti noi Avvocati.