Coronavirus Nocera Inferiore- mascherine ma anche sigilli…

Operazione condotta dagli agenti della polizia municipale in un’attività commerciale gestita da cinesi lungo viale San Francesco a Nocera Inferiore. Sono scattati i sigilli per il negozio, essendo stato riscontrato che il negozio era aperto e c’erano all’interno anche delle persone che effettuavano degli acquisti. Si tratta della stessa attività commerciale gestita da una coppia di orientali, che – come scrive “Il Mattino” , appena qualche giorno fa avevano donato mascherine al Comune. I due titolari sono stati denunciati per le violazioni alle prescrizioni ministeriali in tema di emergenza Coronavirus e dovranno sottoporsi ad un periodo di 15 giorni di quarantena obbligatoria.